Koyaanisqatsi

Godfrey Reggio / Stati Uniti / 1982 / 87 min / Colore

Il respiro di un mondo in continuo cambiamento rappresenta il sottofondo a una partitura che dà voce alla bellezza di un pianeta oscillante, soggetto ai capricci dell’equilibrio. La parola "koyaanisqatsi", nella lingua degli indiani Hopi, significa vita priva di bilanciamento, ma anche vita in tumulto. Sulle note di Philip Glass, la civiltà umana e lo sviluppo tecnologico dialogano con il paesaggio naturale e la forza degli elementi, mostrando allo spettatore quanto l’uomo si sta allontanando dalla Natura che lo ha generato. Catene di montaggio, turismo massificato e interminabili serpenti d’auto: l’umanità dall'alto appare come un ingranaggio dormiente. Privo di dialoghi e di voce narrante, il film incrocia un linguaggio proprio della video arte e lascia alla potenza delle immagini e dei suoni il compito di condurre lo spettatore all'esplorazione di un mondo fatto di estremi, di tracce parallele destinate a scontrarsi con violenza, con la forza di un’esplosione nucleare. Godfrey Reggio dirige il primo lungometraggio della trilogia qatsi avvalendosi della fotografia di Ron Fricke e dedicando al processo di ripresa sei anni di lavorazione. La civiltà e l’evoluzione dell’uomo appaiono come alti grattacieli, monumenti allo sviluppo industriale e simboli di un’arroganza che ci allontana sempre di più dalla superficie della terra.

  • Godfrey Reggio

    Godfrey Reggio

    Nato a New Orleans e discendente da una famiglia della nobiltà italiana trasferitasi in Louisiana dalla metà del Settecento, Godfrey Reggio esordisce dietro la macchina da presa nel 1982 con il primo capitolo di una trilogia, Koyaanisqatsi, che proseguì con Powaqqatsi (1988) e Naqoyqatsi (2002). Le sue innovazioni stilistiche nel settore documentaristico, dall'uso del ralenti all'accostamento musicale, hanno segnato la storia del cinema ed influenzato profondamente numerosi autori.

Credits

Formato  HDSoggetto Ron Fricke, Michael Hoenig, Godfrey Reggio, Alton WalpoleFotografia Ron FrickeMontaggio Alton Walpole, Ron FrickeMusica Philip GlassProduttore Godfrey ReggioProduzione Institute for Regional Education, American Zoetrope

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e segui da vicino il Film Festival della Lessinia

Iscriviti