- FFDL

BRASIL TALIAN

André Costantin / Brasile / 2014 / 65 min / Colore

Terra, acqua, oro, foreste. In Brasile, oltre al mito passato di grandezza e abbondanza, c’è un’altra ricchezza: la diversità linguistica. La commistione tra le lingue indigene e i dialetti italiani, qui portati dagli immigrati, viene chiamata talian. Milioni di brasiliani parlano o capiscono i dialetti del Nord d’Italia, ora reinterpretati e amalgamati con la lingua portoghese. In un paese che non ammette uffi cialmente il multilinguismo, il talian è un ponte tra le montagne del Brasile e dell’Italia. Gli ultimi parlanti, soprattutto i nonni, tentano con difficoltà di tramandare ai nipoti questa ricchezza culturale, prima che vada irrimediabilmente perduta.

  • André Costantin

    Nato nel 1968, è laureato in Lettere e Cultura Regionale all’Università di Caxias do Sul. Lavora dal 1996 come regista e documentarista, dedicandosi principalmente al tema della memoria storica e culturale in Brasile. Al Film Festival della Lessinia ha presentato Eco das montanhas: a viagem da palavra (2008) e Se milagres Desejais (2010).

Credits

Formato  XDCAMLingua  Portoghese , Italiano , TalianSoggetto Fernando RovedaSceneggiatura Andre CostantinFotografia Daniel HerreraSuono Daniel Herrera, Andre CostantinMontaggio Daniel HerreraProduttore Fernando RovedaProduzione Fernando Roveda

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e segui da vicino il Film Festival della Lessinia

Iscriviti