SENGIRĖ

LA FORESTA ANTICA

Mindaugas Survila / Estonia, Germania, Lituania / 2017 / 83 min / Colore

Nel cuore di una delle foreste più antiche d’Europa, in Lituania, la natura si allontana dal tempo e la materia muta in un ciclo vitale inesorabile, il cui suono riverbera nell’acqua, negli alberi, nei richiami degli animali. La macchina da presa scruta l’eternità di un luogo in cui l’uomo appare come flebile comparsa, confinata ai margini di una realtà in perenne mutamento, da scrutare, cautamente, per scoprirne il complesso e ricco equilibrio. L’osservazione meditativa della natura segue le danze delle falene nella fitta vegetazione, i duelli dei galli cedroni e la lotta di un ragno sommerso dalla neve, lasciando alla bellezza delle immagini e alle sorprendenti interazioni tra i tanti animali che abitano il bosco il compito di guidare una narrazione che dal minuscolo dettaglio ci trasporta nella vastità di una fragile bellezza, in cui la fauna selvatica è l’unica protagonista.

  • Mindaugas Survila

    Mindaugas Survila

    Dopo una laurea Biologia e un master in Ecologia e Ingegneria Ambientale all’Università di Vilnius, Mindaugas Survila ha intrapreso una fertile carriera documentaristica. Dopo il plauso internazionale ottenuto con The Woman and the Glacier, ha realizzato Sengirė (The Ancient Woods) frutto di un lavoro di osservazione durato più di dieci anni. Dal 2007 è un operatore televisivo per diversi canali televisivi lituani. 

Credits

Formato  HDVSoggetto Mindaugas SurvilaSceneggiatura Gintė Žulytė, Mindaugas SurvilaFotografia Mindaugas SurvilaSuono Saulius UrbanavičiusMontaggio Danielius KokanauskisProduzione VšI

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e segui da vicino il Film Festival della Lessinia

Iscriviti